In Campidoglio si lavora a testa bassa per non far perdere ad Atac l’autorizzazione all’esercizio. Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, infatti, ha dato 60 giorni di tempo all’azienda per offrire adeguate garanzie finanziarie all’iscrizione nel registro elettronico nazionale per operatori della mobilità.

Powered by WPeMatico