Tutto questo evitando che l’Atac finisca “nelle mani dei privati che puntano esclusivamente a fare cassa sulle spalle dei romani e dei dipendenti”.

Powered by WPeMatico