In sei pagine fitte di osservazioni, il ragioniere e il vice-segretario generale del Campidoglio – ovvero i due organi tecnici apicali – mettono letteralmente in discussione la tenuta del piano di concordato che, entro questa settimana, la società di trasporti Atac Spa dovrà presentare al tribunale fallimentare.

Powered by WPeMatico