Dopo la Casa internazionale delle donne di via della Lungara, anche il centro antiviolenza Lucha y siesta di Roma rischia di chiudere, perché l’Atac – l’azienda municipalizzata dei trasporti – vuole vendere lo stabile di sua proprietà che ospita dal 2008 la casa rifugio per donne che hanno subìto …

Powered by WPeMatico