Dubbi, quando non esplicite bocciature, ai quali il 30 maggio l’amministratore unico Paolo Simioni dovrà provare a dare risposte in coda a un lavoro affannato necessario per smontare e rimettere in piedi in soli sessanta giorni il lavoro fatto dagli esperti convocati al capezzale di Atac e dichiarato …

Powered by WPeMatico