“A causa dell’immobilismo e dell’incompetenza di Raggi e Zingaretti per i pendolari capitolini del domani non v’è più certezza. Tanti, troppi, infatti, i silenzi istituzionali e le inefficienze amministrative dimostrate da Comune di Roma e Regione Lazio, rispettivamente su Atac e Roma-Lido.

Powered by WPeMatico