Da oggi il car sharing di Roma Capitale, gestito da Roma Servizi per la
Mobilità, è anche one way. Accanto alla tradizionale modalità a postazione
fissa, con prelievo e rilascio del veicolo nello stesso parcheggio, è
possibile effettuare una corsa di sola andata. Prendendo l’auto in un punto
e lasciandola in un altro posteggio riservato al car sharing pubblico,
delimitato dalle inconfondibili strisce arancioni. Il servizio è attivo in
tutti i parcheggi cittadini per le vetture della categoria Urban (Lancia
Ypsilon, Fiat 500, Fiat Panda, Citroen C3) e per la 500L.
Le varie tariffe orarie e chilometriche per il one way sono consultabili
sul sito romamobilita.it nelle sezione “quanto costa”.
“Con il potenziamento del car sharing comunale e la nuova formula one way –
afferma l’assessora capitolina alla Città in Movimento, Linda Meleo –
stiamo facendo diventare Roma polo attrattivo per la Smart mobility. Questa
formula è un passo in avanti e offrirà ai cittadini un servizio più
flessibile e adattabile alle varie esigenze. Il car sharing comunale
continuerà a operare e a coesistere a stretto contatto con gli operatori
privati per potenziare la sharing mobility e disincentivare l’utilizzo
dell’auto privata”.

ufficio.stampa@agenziamobilita.roma.it
Tel. 06.46957853 – Fax 06.46957839

Romano Vanacore Tel 335.7042292
romano.vanacore@agenziamobilita.roma.it

Simona Vendittelli 06.46957841 (Segreteria)
simona.vendittelli@agenziamobilita.roma.it
Piazzale degli Archivi, 40 – 00144 Roma

Per info mobilità h. 24 06.57003

Powered by WPeMatico